Strumenti personali
Tu sei qui: Portale 30 Novembre - Incroci di sguardi: Servizi del Territorio e Scuola chi, come, quando e perché costruire reti di collaborazione - CTRH Seriate e Bergamo

30 Novembre - Incroci di sguardi: Servizi del Territorio e Scuola chi, come, quando e perché costruire reti di collaborazione - CTRH Seriate e Bergamo

CTRH SERIATE                                          link all'home page (logo)                          CTRH BERGAMO

 

 

 

Incroci di sguardi:

Servizi del Territorio e Scuola

chi, come, quando e perché costruire reti di collaborazione

 

 

 

Venerdì 30 novembre 2012

Auditorium Scuola Secondaria I° “Monsignor Carozzi” viale Lombardia, 5 Seriate

 

PROGRAMMA

 

Ore 8.00 Accoglienza dei partecipanti (su iscrizione, max 120 partecipanti)

Ore 8.30 Presentazione del seminario e dei lavori della giornata

Saluti

Dott.ssa A. CROTTI – Dirigente Scolastica I.C. “Battisti” Seriate

Dott.ssa P. GRAZIANI – Dirigente Ufficio Scolastico Territoriale Bergamo

Dott. A. MASSERINI – Dirigente Scolastico I.C. “Petteni” Bergamo

Dott.ssa S. SAITA – Sindaco di Seriate

 

Moderatrici

Dott.ssa PAOLA MAZZOLENI - Referente CTRH BERGAMO

Dott.ssa IVANA SIMONELLI - Referente CTRH SERIATE

0re 9.00 Significato e senso di collaborazioni in rete

Prof. WALTER FORNASA

Ordinario di Psicologia dello Sviluppo, Facoltà di Scienze della Formazione, Università di Bergamo. Dirige il Laboratorio di Ecologia Evolutiva, Dipartimento Scienze della Persona.

 

Ore 9.30      Aggiornamenti normativi in tema di disabilità

Dott.ssa ALESSANDRA GALLONE

Senatrice della Repubblica – Componente Commissione Permanente Giustizia, Commissione Permanente Ambiente e Territorio, Commissione Bicamerale per l’Infanzia

 

Ore 9.50  Quando, come, perchè la scuola può interfacciarsi con gli oratori e il volontariato cattolico

Mons. VITTORIO BONATI

Delegato Vescovile per la Scuola

 

Ore 10.15 Quando, come, perchè la scuola può interfacciarsi con  i CTRH

Dott.ssa ANTONELLA GIANNELLINI

Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo

Ufficio Sostegno alla Persona – Interventi Educativi

 

Ore 10.50  Il ruolo dello psicopedagogista e dello psicologo scolastico

Dott.ssa IVANA SIMONELLI

Psicologa Clinica e Psicopedagogista

 

Ore 11.15  Quando, come, perchè la scuola può interfacciarsi con  l’ASL

Dott.ssa MARA AZZI

Direttore Generale ASL Bergamo

 

Ore 11.40  Quando, come, perchè la scuola può interfacciarsi con  l’UONPIA

Dott.ssa PAOLA VERCELLI

Neuropsichiatra Infantile

 

Ore 12.10  Quando, come, perchè la scuola può interfacciarsi con  il CTS

Dott. GIANCARLO PASINETTI

Referente CTS Bergamo

 

Chiusura dei lavori della mattinata prevista entro le 13.00

Ripresa dei lavori nel pomeriggio: dalle ore 14.00 per accoglienza dei partecipanti

 

Ore 14.30  Quando, come, perchè la scuola può/deve interfacciarsi con i Servizi Sociali e la Tutela Minori

Dott.ssa TERESA SALVETTI

Coordinatore Tutela Minori Ambito Val Cavallina e Valle Brembana

 

Ore 14.55  Quando, come, perchè la scuola può/deve interfacciarsi con il Tribunale per i Minorenni

Dott. MARCO UBIALI

Giudice Onorario Tribunale per i Minorenni diBrescia

 

Ore 15.20  Quando, come, perchè la scuola può interfacciarsi con i Consultori Famigliari

Dott. BRUNO VEDOVATI

Direttore Consultori Zelinda e Scarpellini

 

Ore 15.45  Quando, come, perchè la scuola può interfacciarsi con l’Osservatorio H Val Cavallina

Dott. BENVENUTO GAMBA

Responsabile Servizi Sociali presso Consorzio Val Cavallina e Referente Osservatorio H Val Cavallina

 

Ore 16.15  Il ruolo della cooperazione sociale nella rete con le scuole

Dott.ssa MARCELLA MESSINA

Psicopedagogista Confcooperative – Federsolidarietà Bergamo

 

 

 

 

 

Al termine della mattinata e del pomeriggio

verrà rilasciato attestato di partecipazione

 

Azioni sul documento